FONTE DI ALIMENTAZIONE: COMBUSTIONE LIBERA
SVILUPPATORE: SKINNEX



Anche se tutti i più grandi piloti delle corse anti-gravitazionali continuano a sostenere di non aver mai usato il Pilota Automatico, le statistiche di gara dicono tutt'altra cosa. Nemmeno uno dei piloti del Campionato di quest'anno ha corso nella passata stagione senza mai attivarlo, e le cose non cambieranno nemmeno stavolta. Con il Pilota Automatico in uso, tutti i sistemi di controllo operano automaticamente per alcuni secondi, dando al pilota un attimo di respiro nelle curve più delicate.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: COMBUSTIONE ESTERNA
SVILUPPATORE: FIERCE FEATURES



Quest'arma lanciafiamme è stata introdotta appena in questa stagione, e i fan delle corse vorranno disperatamente vederla all'opera. L'arma pompa un forte getto di fiamme dalla parte anteriore della navetta, e le fiamme continuano a provocare danni per un certo periodo di tempo, a meno che la nave colpita non raggiunga una corsia dei box.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: ATOMICA
SVILUPPATORE: DELBERT



La Bomba Gravitazionale è l'invenzione dei famosi gemelli Delbert, i fanatici dell'anti-gravità dell'Ohio. La loro nuova arma ha un ampio raggio d'azione, in grado di mettere fuori uso i controlli anti-gravitazionali di qualunque nave si trovi nelle vicinanze. Nell'urtare la superficie della pista, gli avversari avranno un bella dose di danni. Per la presenza di una normativa che limita l'uso indiscriminato di armi anti-gravitazionali, non è usata molto spesso in gara.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: FUSIONE INTERNA
SVILUPPATORE: CYPHON GROUP



Dopo anni di sperimentazione, L'Aculeo Gravitazionale ha appena ricevuto l'approvazione ed è pronto ad essere adottato a partire dalla prossima stagione. Quando usato, l'aculeo è scagliato dal retro della navetta e gli avversari che vi si trovano di fronte devono scansarlo; non riuscirci significa avere il sistema centrale di controllo anti-gravitazionale fuori uso per un certo periodo di tempo e sbattere contro la superficie della pista, con conseguente danno agli scudi.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: FUSIONE INTERNA
SVILUPPATORE: PUZO SYSTEMS



Ideate e sviluppate dal leggendario progettista di armi Constantine Puzo dopo un pomeriggio passato a giocare ad acchiapparella con il suo figlioletto, queste tre granate rimbalzanti possono essere sparate in avanti o indietro. Una viene lanciata in linea retta, le altre due con traiettorie leggermente angolate. Esplodendo nell'impatto, causano un danno medio.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: MAGNO-COMBUSTIONE
SVILUPPATORE: MILITAIRE



Le mine sono sempre state uno dei capisaldi delle corse anti-gravitazionali, ma queste sono nuove e di tipo magnetico. Sganciate dal retro di una navetta, esercitano un campo attrattivo su quelle che la seguono. Mentre i veicoli lanciati ad alta velocità possono evitare le mine, pur risentendo in parte della forza di attrazione, quelli più lenti saranno trascinati verso la mina, che esplode al contatto. I piloti si accorgeranno che le forze magnetiche agiscono anche su determinate armi.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: ATOMICA
SVILUPPATORE: REAPER FORCE



Guidato da un Sistema di Puntamento Lay-Zee modificato, il Missile necessita che il pilota individui e agganci un bersaglio situato di fronte o alle spalle della sua navetta. Una volta lanciata, quest'arma a bassa potenza si dirige verso il bersaglio, detonando nell'impatto.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: COMBUSTIONE LIBERA
SVILUPPATORE: PURE H8 CORP.



I fan delle corse anti-gravitazionali hanno sempre amato vedere un Colpo al Plasma in azione. Questa scarica di energia ad alto impatto è spettacolare quanto pericolosa e, se la navetta colpita ha poca potenza di scudo, significa di solito il termine della gara.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: ATOMICA
SVILUPPATORE: SKINNEX



Sviluppato originariamente da Skinnex Technologies per l'uso nelle flotte da pesca corazzate, il Cannone Protonico emette un fuoco rapido di globi di plasma a basso impatto dalla parte anteriore della navetta.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: DUO-ATOMICA
SVILUPPATORE: SEISMO CORP.



Non si vede all'opera molto spesso, ma quando succede, il pubblico va in delirio. Sviluppato a Tokyo nel 2085 da Sismo Corp., il Quake Disrupter provoca uno spettacolare terremoto localizzato in avanti o indietro sulla pista. Quando colpite, le navette che si trovano a passarvi sono scagliate in aria con violenza e ricadono seriamente danneggiate.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: ATOMICA
SVILUPPATORE: BOOM SHAKKA INC.



Questo armamento utilizza un sistema di fuoco standard di tipo militare, sviluppato dall'esercito statunitense, che lancia tre razzi paralleli dalla parte anteriore della navetta. I razzi viaggiano in linea retta e infliggono danni di livello medio.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: FUSIONE INTERNA
SVILUPPATORE: STRONG ARM



Questo sistema difensivo, testato e usato ormai da lungo tempo, utilizza i generatori di energia standard della navetta per generare un intenso campo protettivo per alcuni secondi. Durante la sua attività, lo scudo protegge la nave dai danni causati da qualunque arma o impatto.


FONTE DI ALIMENTAZIONE: FUSIONE INTERNA
SVILUPPATORE: FOUL PLAY CORP.



Il Turbo fornisce un breve ma intenso impulso al motore della navetta, portandolo a livelli di potenza quasi doppi rispetto a quelli standard. I piloti adorano usarne uno appena imboccato il rettilineo finale, così da avere la spinta di cui hanno bisogno per bruciare gli avversari.